Home|Mappa del sito |Pubblicazioni
Master ICC Italia in Operazioni Documentarie Banner Presentazione nuovo Regolamento di Arbitrato ICC Banking Payment Obligations-BPO Modello di Contratto di Vendita Nuova pubblicazione Franchising
 FORMAZIONE SPECIALISTICA E CONVEGNI

L’ARBITRATO INTERNAZIONALE PERCORSI E APPLICAZIONI
    Modulo I Venerdì 7 aprile 2017- Elementi fondamentali dell’arbitrato internazionale
    Modulo II Venerdì 21 aprile 2017- Profili specifici dell’arbitrato internazionale
     Programma

PRESENTAZIONE DEL NUOVO REGOLAMENTO DI ARBITRATO ICC
    Roma, 13 APRILE 2017
     Save the date

MASTER BREVE ICC Italia in Operazioni Documentarie
    Modulo 1 - Ven 24 - Sab 25 marzo 2017
    Modulo 2 - Ven 28 - Sab 29 aprile 2017
    Modulo 3 - Ven 19 - Sab 20 maggio 2017
     Programma

LE CONDIZIONI GENERALI NELLA VENDITA INTERNAZIONALE
    Aspetti da non sottovalutare
    Padova, 3 luglio 2017
    Programma

SPEDIRE ALL'ESTERO SENZA RISCHI
    Aspetti da non sottovalutare
    Padova, 15 novembre 2017
    Programma


 ICC NEWS

Documento di discussione ICC sugli effetti che i provvedimenti su etichettatura e packaging hanno sui marchi

cover discussion paper Marzo 2017 - La Task Force on Labelling and Packaging di ICC ha sviluppato un documento per fornire indicazioni sulle crescenti restrizioni apportate all’etichettatura e al packaging nei diversi settori. Da un lavoro congiunto delle Commissioni ICC su Proprietà Intellettuale e Marketing e con il supporto delle Commissioni ICC Concorrenza e Trade and Investment Policy, la Task Force ha sviluppato tale documento al fine di fornire informazioni sulle iniziative legislative globali, analizzando il loro impatto sui diritti di proprietà intellettuale, sul marketing, sulla protezione dei consumatori, sulla concorrenza, sul commercio e sull’innovazione e realizzando così appropriate raccomandazioni.
Continua a leggere

Commissione Food e #5PTI: l’impegno di ICC Italia per l’agroalimentare

fotografia relatori evento Made in Italy Rafforzare il dialogo tra settore pubblico e privato per accrescere la capacità delle imprese italiane di valorizzare le proprie eccellenze all’estero: così Maria Beatrice Deli, Segretario Generale di ICC Italia, ha definito il mandato della nuova Commissione Food nel corso del suo intervento al Workshop “Made in Italy, nuove forme di tutela e strategie di promozione” tenutosi sabato 4 marzo nell’ambito del Master in Food Law della LUISS School of Law di Roma.

Beneficiando degli interessanti spunti emersi nel corso del dibattito in materia di promozione e tutela del Made in Italy agroalimentare, la Prof. Deli ha altresì annunciato l’avvio della campagna
“5 points to improve” (#5PTI), chiedendo a istituzioni, consorzi, associazioni, società private e professionisti di inviare a ICC Italia 5 punti chiave, per sollecitare un dialogo su come migliorare la normativa agroalimentare nazionale ed europea, entro il 30 aprile.

L’iniziativa si rivolge anche agli studenti del Master LUISS in Food Law: gli autori delle 5 migliori proposte saranno premiati con l’ammissione al tavolo della commissione e la partecipazione ai gruppi di lavoro ICC Italia.
Per aderire alla campagna invia i tuoi #5PTI a icc@iccitalia.org

ICC Italia a sostegno del dialogo normativo nel settore agroalimentare

containers ICC Italia ha avviato una serie di iniziative a sostegno dei professionisti e delle imprese nel settore agroalimentare, promuovendo il dialogo normativo tra il settore pubblico e privato. Ne parlerà sabato 4 Marzo il Segretario Generale ICC Italia, Prof. Maria Beatrice Deli, in occasione del workshop su “Made in Italy: nuove forme di tutela e strategie di promozione” organizzato dall’LL.M. in Food Law della LUISS School of Law.
Scarica il programma. Per INFO e REGISTRAZIONI icc@iccitalia.org.

Entrato in vigore il WTO Trade Facilitation Agreement

containers 22 febbraio 2017 - Con l’annuncio odierno di 4 nuove adesioni da parte di Rwanda, Oman, Chad e Giordania, il WTO Trade Facilitation Agreement – superando la soglia necessaria dei due terzi dei Paesi membri della WTO – diviene parte ufficiale del sistema multilaterale degli scambi.
ICC accoglie con soddisfazione l'entrata in vigore dell’Accordo come un importante passo in avanti per il commercio mondiale, un "momento di svolta" che potrebbe fornire un'accelerazione dei flussi commerciali globali di oltre 1000 miliardi di dollari. Continua a leggere

Impresa 4.0: le sfide della cybersecurity tra pubblico e privato

containersFebbraio 2017 - Approvato nel febbraio 2017, il nuovo Framework italiano per la cybersecurity mira ad accrescere i livelli di sicurezza delle reti internet e promuovere strategie di prevenzione del rischio cibernetico, anche grazie a una più stretta collaborazione tra settore pubblico e privato. In quest’ambito, si inserisce la Cyber Security Guide for business elaborata da ICC con la finalità di facilitare scambi e investimenti online mediante l’adozione di strategie di cybersecurity calibrate alle esigenze di ciascuna impresa. Continua a leggere

Trade Finance Principles

containers Febbraio 2017 - La Commissione Bancaria ICC ha pubblicato, in collaborazione con Wolfsberg Group e BAFT (Bankers Association for Finance and Trade), i Trade Finance Principles, che delineano gli standard per la gestione dei rischi associati ai crimini finanziari nelle attività di finanziamento al commercio internazionale. Nella presente accezione, per crimini finanziari si intende non solo riciclaggio di denaro, frodi, evasione fiscale, tratta di esseri umani, ma anche corruzione, finanziamento al terrorismo e alla proliferazione di armi di distruzione di massa, ossia tutte quelle minacce che possono essere associate al trade finance e avere ripercussioni sull’integrità del sistema finanziario internazionale. Continua a leggere

Comunicato stampa
ICC ottiene lo Status di Osservatore presso l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite

bandiera delle nazioni unite dicembre 2016 - Il 13 dicembre 2016, con una decisione storica, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha attribuito lo Status di Osservatore alla International Chamber of Commerce - ICC. Per la prima volta, in 71 anni di storia delle Nazioni Unite, tale Status è stato attribuito ad un’organizzazione portavoce del mondo imprenditoriale oltre che ad organizzazioni intergovernative. In virtù di tale riconoscimento, il mondo delle imprese potrà per la prima volta far sentire direttamente la propria voce all’interno del sistema ONU. Le aree chiave che costituiranno la base dell’azione di ICC saranno: commercio, sviluppo sostenibile, crisi mondiale dei rifugiati ed economia digitale. Continua a leggere

  • Leggi tutte le news...


  • ICC Guide on Transport and the Incoterms ® 2010 Rules
    ICC Guide on Transport


    VISITA IL BOOKSTORE DI ICC ITALIA

    Introducing
    the International Chamber of Commerce (ICC)

      NewsLetter
      
      Archivio Newsletter

    ICC IS NETWORKING
      
      




    ICC Italia non è responsabile dei danni derivanti dall'uso del sito e/o delle informazioni in esso contenuti, o derivanti da inadempimento contrattuale, ivi inclusi, a titolo esemplicativo, mancata adeguatezza o accuratezza delle informazioni o derivanti dall'uso di qualsiasi altra informazione contenuta in altri siti, sia attraverso citazione diretta che collegamenti ipertestuali.
    Partita IVA 01017671007 - Codice Fiscale 01863550586
    ICC Italia - Camera di Commercio Internazionale Sezione italiana
    goyard bags