ICC Italia - Camera di Commercio Internazionale Sezione italiana
Home|Mappa del sito |Pubblicazioni

Home > News 2014


 Agevolazioni fiscali per gli investimenti e regime di detassazione per marchi e brevetti

di Paolo de’ Capitani di Vimercate

megafono Dicembre 2014 - La Legge di Stabilità 2015 prevede l’introduzione di una serie di incentivi volti a promuovere maggiori investimenti in attività di ricerca e sviluppo da parte delle imprese, incentivi che vengono presentati sotto forma di crediti d’imposta e di un regime di tassazione agevolata per marchi e brevetti. Tale intervento risponde al duplice obiettivo di arginare i fenomeni di delocalizzazione di beni immateriali e quindi di incoraggiare il rientro in Italia di attività di impresa facenti capo a gruppi italiani, nella speranza che questo produca ricadute positive sul PIL. L’articolo 7 del Ddl di Stabilità prevede innanzitutto una sostanziale revisione del credito d’imposta introdotto dall’art. 3 del Dl 23 dicembre 2013, n. 145. Il nuovo regime di favore sarebbe (...)
Leggi l'articolo

  Marketing & Advertising
Resoconto riunione - Roma, 17 dicembre 2014

copertina best practice marketing Dicembre 2014 - La riunione si è aperta con il saluto del Segretario Generale ICC Italia, Prof. Avv. Maria Beatrice Deli, che ha presentato l’Organizzazione e le sue molteplici attività, ringraziando i partecipanti, rappresentanti di aziende leader in settori quali i beni di consumo, media, IT, telecomunicazioni e finanza, nonché del mondo accademico e di avvocati specializzati, per l’interesse mostrato. Un ringraziamento particolare è stato espresso per la partecipazione del dott. Giulio Votano, dirigente dell’AGCOM, uno dei massimi esperti e studiosi di regolamentazione audiovisiva.
Leggi l'articolo

 Maggiore armonizzazione internazionale per una efficace lotta all’evasione fiscale

megafono Novembre 2014 - In occasione del Global Forum on Transparency and Exchange of Information for Tax Purposes, tenutosi a Berlino il 28 e il 29 ottobre, 51 Paesi hanno sottoscritto un accordo multilaterale sullo scambio automatico delle informazioni (Common Reporting Standard o Crs) allo scopo di implementare un modello globale utile ad abbattere il segreto bancario. Il sistema, proposto e sviluppato dall’OCSE (...)
Leggi l'articolo

 La Voce delle Imprese

megafono Novembre 2014 - Creare un’efficiente strategia energetica nazionale ed europea: sono queste le parole chiave che ICC Italia ha scelto di evidenziare ancora una volta nella rubrica “ICC Italia portavoce delle imprese”. Dopo aver analizzato con il Presidente di FederPetroli Italia, il Dott. Michele Marsiglia, la difficile situazione relativa al settore degli idrocarburi in Italia ed in Europa, abbiamo avuto l’onore di intervistare
l’Ing. Francesco Starace, A.D. di ENEL, una delle colonne portanti della nostra economia e primo operatore elettrico nazionale. ICC Italia ritiene che un dibattito multilaterale tra i maggiori players italiani del settore possa essere fondamentale per superare la crisi degli approvvigionamenti energetici che attanaglia da ormai troppo tempo i Paesi membri dell’UE. Certi di poter dare il nostro contributo alla creazione di una politica energetica ancora più forte ed efficiente, vi proponiamo il punto di vista di ENEL a riguardo.
Leggi l'intervista (Pdf)

 Ambiente & Energia 
Il nuovo Pacchetto Ue sul cambiamento climatico: gli obiettivi 2030

consiglio europeo Novembre 2014 - Il quadro 2030 per le politiche dell’energia e del clima, adottato a ottobre dall’Unione Europea e che intende sostituire il c.d. pacchetto 20-20-20 (...)
Leggi l'articolo

Politiche del Commercio e degli Investimenti Internazionali  
Il ruolo del B20 nel processo decisionale del G20 Alcune riflessioni dello Sherpa G20 Amb. Armando Varricchio in vista del Summit di Brisbane

immagine anticorruzione libri ecc. Ottobre 2014 - L’importanza della funzione del G20 quale principale e indiscusso Forum decisionale di cooperazione economica e regolamentazione finanziaria è nota a tutti. Dalla creazione nel 1975 del G7 che riuniva i Capi di Stato e di Governo dei sette maggiori (...)
Leggi l'articolo

 Arbitrato 
L’obiettivo della deflazione dell’arretrato in materia civile e le misure proposte dal Governo italiano: la translatio in arbitrato secondo il Decreto legge n. 132/2014

di Maria Beatrice Deli

immagine copertina brochure anticorruzione Ottobre 2014 - Il 12 settembre 2014 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto legge n. 132/2014, recante “Misure urgenti di degiurisdizionalizzazione e altri interventi per la deflazione dell’arretrato in materia di processo civile”. Il testo per la conversione è stato approvato dal Senato il 23 ottobre 2014 ed è attualmente all’esame della Camera dei Deputati. I presupposti di necessità e di urgenza alla base dell’intervento (...) Leggi l'articolo

 Anticorruzione e Responsabilità Sociale d’Impresa 
Sviluppi nella normativa anticorruzione in materia di appalti pubblici

di Giulio Rosauer

immagine copertina brochure anticorruzione Ottobre 2014 - Com’è noto, il problema della corruzione ha formato oggetto in questo periodo di crescente attenzione per la sua notevole rilevanza. Data la sua diffusione, già nel discorso fatto all’apertura dello scorso anno giudiziario, il Presidente della Corte dei Conti descriveva la corruzione come (...) Leggi l'articolo


Osservazioni di ICC Italia

infografica trade facilitation agreement Ottobre 2014 - ICC Italia, tramite la propria Commissione Concorrenza, presieduta dal Dott. Luca Sanfilippo, ha presentato all’AGCOM il proprio contributo sulla consultazione pubblica avente ad oggetto «Linee Guida sulla quantificazione delle sanzioni amministrative pecuniarie irrogate dall'Autorità per le garanzie nelle comunicazione» di cui alla Delibera N. 410/14/CONS. Leggi


Politiche del Commercio e degli Investimenti Internazionali
Key messages from the B20 to the G20

infografica trade facilitation agreement Settembre 2014 - La International Chamber of Commerce (ICC), quale Organizzazione mondiale delle imprese che promuove la creazione di un sistema di libero scambio ed investimenti a livello globale, partecipa sin dal 2010 ai lavori del Business 20 (B20) per la predisposizione di raccomandazioni che il settore privato ritiene utile veicolare ai leader dei Paesi del G20 al fine di (...) Leggi l'articolo


Appello della ICC
Superare le divergenze e portare avanti il Trade Facilitation Agreement (TFA)

infografica trade facilitation agreementSettembre 2014 - La ICC ha lanciato un appello ai negoziatori WTO, che si sono riuniti nei giorni scorsi a Ginevra, affinché riprendano i colloqui sul Trade Facilitation Agreement (TFA) dopo la brusca interruzione avvenuta a fine luglio. Lo stallo si era, infatti, verificato a causa delle divergenti posizioni sul tema (...) Leggi l'articolo

La vendita internazionale di macchinari
Recenti sviluppi giurisprudenziali
di Claudio Perrella

impianti industriali stilizzatiSettembre 2014 - L’export di macchinari ed impianti industriali è uno degli elementi portanti dell’economia del nostro paese, ed una delle eccellenze del Made in Italy. Tra gli strumenti contrattuali disponibili per gli imprenditori italiani che operano sui mercati esteri vanno annoverati senza dubbio il contratto-tipo ICC (“Model International Sale Contract - Manufactured Goods”) e le condizioni generali predisposte da Orgalime (...) Leggi l'articolo

ANTICORRUZIONE & CSR
Filiera agro-alimentare e responsabilità “231”

Settembre 2014 - La progressiva espansione del perimetro applicativo della normativa concernente la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, la quale si colloca nel quadro di una più ampia e articolata strategia (...) Leggi l'articolo in pdf

ANTICORRUZIONE & CSR
Il rating di legalità
di Federico Pernazza

Agosto 2014 - Con la conversione in legge del c.d. “Decreto CRESCITALIA” (n. 1 del 24 gennaio 2012, convertito il successivo 24 marzo con la legge n. 27) è stato introdotto nell’ordinamento giuridico italiano il “rating di legalità” delle imprese. Il nuovo istituto ha carattere di indubbia peculiarità, poiché si configura come uno strumento (...) Leggi l'articolo

CONCORRENZA
Contributo ICC Italia - Consultazione sulle Linee Guida relative alla modalità di applicazione dei criteri di quantificazione delle sanzioni amministrative pecuniarie irrogate dall’Autorità in materia di concorrenza

ICC Italia attraverso la propria Commissione Concorrenza, presieduta dal Dr. Luca Sanfilippo, ha presentato all’AGCM – Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato il contributo sulla consultazione pubblica(...) Leggi l'articolo

AMBIENTE & ENERGIA
Sustainable value chains: l’Asia Pulp & Paper dimostra che il futuro del business è “green”

fiume della foresta amazzonicaAgosto 2014 - Negli ultimi anni l’impegno di ICC nel settore dello sviluppo sostenibile si è sempre più intensificato portando ad importanti risultati quale l’ICC Green Economy Roadmap, una guida non solo per il business, ma anche per la politica e, in generale, per la società nel suo insieme. Tale Roadmap, frutto di 2 anni di lavoro di numerosi ed importanti esperti in materia provenienti da ogni parte del mondo grazie all’avanzato e sviluppato network di ICC, si configura come (...) Leggi l'articolo

Chiusura raffinerie e settore petrolifero in crisi: quanto rischia l’Italia?

impianto petroliferoAgosto 2014 - “In Europa le raffinerie ristrutturano, in Italia chiudono: queste sono barzellette”. Così il Presidente di FederPetroli Italia, il Dott. Michele Marsiglia, commenta la presunta decisione del nuovo manager di ENI di chiudere alcune tra le più importanti raffinerie italiane come quella di Gela, Marghera, Livorno e Priolo. Eppure solo qualche mese fa persino il governatore della Sicilia Crocetta aveva autorizzato (...) Leggi l'articolo

Come “portare” all’estero una rete di franchising?
La guida ICC sull’internazionalizzazione attraverso il franchising-

L’imprenditore che ha sviluppato una rete di franchising nel proprio Paese può voler espandere la rete all’estero, ma nel farlo deve affrontare una serie di problemi aggiuntivi rispetto a quelli cui ha fatto fronte sul proprio mercato. Quando il franchisor che ha avuto successo sul proprio mercato nazionale affronta(...)Leggi l'articolo

Andrea Tomat riconfermato Presidente di ICC Italia
L’Assemblea vota all’unanimità il rinnovo della carica per il terzo mandato

Roma, 4 luglio 2014 – L’Assemblea Ordinaria di ICC Italia, riunitasi per il rinnovo delle cariche sociali, ha riconfermato all’unanimità Andrea Tomat come Presidente dell’Associazione. Leggi tutto

ICC esprime sconcerto per la mancata firma del Protocollo per il TFA

Roma, 1 agosto 2014 - La ICC esprime sconcerto per il mancato rispetto della scadenza per la firma del Protocollo per l’implementazione del Trade Facilitation Agreement (TFA) da parte dei Paesi membri della WTO, che avrebbe dovuto essere siglato entro ieri... Leggi tutto

CONCORRENZA
Contributo ICC Italia - Consultazione sulle Linee Guida relative alla modalità di applicazione dei criteri di quantificazione delle sanzioni amministrative pecuniarie irrogate dall’Autorità in materia di concorrenza

ICC Italia tramite la propria Commissione Concorrenza, presieduta dal dr. Luca Sanfilippo, ha presentato all’AGCM – Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, il proprio contributo sulla consultazione pubblica avente ad oggetto "Linee Guida sulla modalità di applicazione dei criteri di quantificazione delle sanzioni amministrative pecuniarie irrogate dall’Autorità in applicazione dell’articolo 15, comma 1, della legge n. 287/90". Scarica il contributo ICC Italia

Resoconto Riunione Commissione Concorrenza ICC Italia

In primo luogo è stato affrontato il tema della consultazione pubblica avviata dall’Autorità nazionale antitrust sulla proposta di Linee Guida che definiscono una metodologia di calcolo per la quantificazione delle sanzioni irrogate dall’Autorità stessa in materia di concorrenza. (...Leggi)

Le garanzie del giusto processo nei procedimenti antitrust europei
di Ginevra Bruzzone Vice Direttore Generale ASSONIME

La Commissione Concorrenza ICC ha pubblicato un importante contributo di riflessione sulle esigenze di “due process” nei procedimenti europei in tema di antitrust, in cui analizza le carenze dell’attuale sistema e individua possibili linee di riforma. E’ ormai pacifico che le sanzioni per le violazioni del diritto antitrust europeo costituiscano sanzioni penali nell’accezione rilevante per la Convenzione europea dei diritti dell’uomo (CEDU). (...Leggi)

ICC
JOHN DANILOVICH ELETTO NUOVO SEGRETARIO GENERALE ICC

Nel corso dell’ICC World Council, che si è svolto il 27 giugno a Ginevra, John Danilovich, diplomatico e uomo d’affari originario della California, è stato eletto nuovo Segretario Generale della ICC.

Ambasciatore degli Stati Uniti in Brasile e in Costa Rica, Danilovich vanta anche una lunga carriera nel mondo degli affari internazionali, essendo stato attivo nel settore marittimo internazionale per diversi decenni, con cariche esecutive in diverse compagnie.

La candidatura di Danilovich è emersa da una rosa di personalità selezionata dall’ICC Executive Board, grazie alle sue qualifiche e alla sua esperienza in campo commerciale e diplomatico internazionale(...Leggi)

LA VOCE DELLE IMPRESE
intervista al Presidente di Federpetroli, Dott. Michele Marsiglia

ICC Italia coglie l’occasione per ringraziare il Dott. Marsiglia, Presidente di FederPetroli Italia, per la grande disponibilità e collaborazione nell’ approfondire tali tematiche e nel cercare di pervenire alla determinazione di una politica energetica nazionale in grado di creare progresso nel nostro Paese. (Leggi l'intervista integrale)

2017 - 2016 - 2015 - 2014/1 - 2014 - 2013










  ICC Italia Notizie
  
  Archivio Newsletter

ICC IS NETWORKING
  
  




ICC Italia non è responsabile dei danni derivanti dall'uso del sito e/o delle informazioni in esso contenuti, o derivanti da inadempimento contrattuale, ivi inclusi, a titolo esemplicativo, mancata adeguatezza o accuratezza delle informazioni o derivanti dall'uso di qualsiasi altra informazione contenuta in altri siti, sia attraverso citazione diretta che collegamenti ipertestuali.
Partita IVA 01017671007 - Codice Fiscale 01863550586