Home|Mappa del sito |Pubblicazioni

Assistenza alle imprese per la risoluzione delle controversie in materia di affari



In caso di controversia, ICC offre assistenza alle imprese e agli operatori del commercio internazionale mettendo a disposizione una serie di procedure amministrate alternative alla giustizia ordinaria, concepite per risolvere le dispute in modo rapido, neutrale, efficiente e certo.

Arbitrato
L’arbitrato ICC è il meccanismo più comunemente adottato a livello internazionale per la risoluzione delle controversie commerciali e la ICC International Court of Arbitration, con sede a Parigi, è la principale e più rappresentativa istituzione arbitrale al mondo.
Dalla sua costituzione nel 1923, la Corte ICC ha amministrato oltre 22.000 controversie che hanno coinvolto parti provenienti da 137 Paesi.
Il ricorso all’arbitrato ICC è in continua crescita, specialmente nei Paesi emergenti, e nel 2016 si è registrato un aumento del 20% dei casi.

Con la nuova versione del Regolamento Arbitrale ICC, entrata in vigore il 1 marzo 2017, il procedimento è stato reso più efficiente, celere e trasparente, per meglio rispondere alle esigenze degli operatori commerciali.
Per le controversie di valore inferiore a $ 2 milioni è stata altresì introdotta una Procedura Accelerata, che consiste in un procedimento semplificato e più rapido, oltre che tariffe ridotte.

Mediazione
Strumento consensuale mediante il quale ICC assiste le parti nel raggiungimento di una soluzione amichevole della loro controversia.
Le parti mantengono il controllo sui termini dell’accordo, che è vincolante e immediatamente eseguibile. Documentary Instruments dispute resolution expertise (DOCDEX) Strumento veloce, conveniente e concepito specificamente per la risoluzione di controversie in ambito di trade finance.

Dispute Boards
Organi permanenti che supervisionano l'esecuzione di un contratto a medio o lungo termine, i Dispute Boards ICC dispongono di una serie di strumenti per migliorare la gestione dei rapporti tra le parti e risolvere eventuali dispute.

gTLD Dispute Resolution Procedure
Mediante una procedura dedicata, ICC amministra le controversie che insorgono dal programma Top-Level Domain Names (“gTLDs”), introdotto dalla Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (“ICANN”) per supportare un sistema Internet stabile e affidabile.











  ICC Italia Notizie
  
  Archivio Newsletter

ICC IS NETWORKING
  
  




ICC Italia non è responsabile dei danni derivanti dall'uso del sito e/o delle informazioni in esso contenuti, o derivanti da inadempimento contrattuale, ivi inclusi, a titolo esemplicativo, mancata adeguatezza o accuratezza delle informazioni o derivanti dall'uso di qualsiasi altra informazione contenuta in altri siti, sia attraverso citazione diretta che collegamenti ipertestuali.
Partita IVA 01017671007 - Codice Fiscale 01863550586
Privacy
Privacy
ICC Italia - Camera di Commercio Internazionale Sezione italiana