Home|Mappa del sito |Pubblicazioni

Home > Notizie > Intellectual Property



copertina ICC Intellectual Property Roadmap 2017

ICC INTELLECTUAL PROPERTY ROADMAP 2017

maggio 2017 - Nel corso del World Intellectual Property Day di Londra è stata presentata l’edizione 2017 dell’ICC IP Roadmap. La guida, risultato della collaborazione di più di 80 esperti in IP, affronta i punti chiave che hanno portato, negli ultimi anni, a un rimodellamento della disciplina della proprietà intellettuale.
A seguito dell’elaborazione degli SDGs e della firma dell’Accordo di Parigi, innovazione e collaborazione acquisiranno un ruolo sempre più cruciale nel raggiungimento degli obiettivi delineati e nella lotta al cambiamento climatico. Fondamentale sarà anche il ruolo dalla proprietà intellettuale.

Inoltre, i processi di digitalizzazione hanno generato nuove tecnologie e procedure, con conseguenze sia per la gestione degli asset IP che per la protezione dei diritti di IP. La natura sempre più “data-driven” dell'economia ha anche sollevato questioni su diritti e responsabilità nei confronti dei dati.
La necessità di migliorare la protezione dei segreti commerciali ha determinato la recente adozione di normative di settore sia nell'Unione Europea che negli Stati Uniti.
Altre aree della proprietà intellettuale hanno visto anche notevoli sviluppi attraverso l’evolversi della giurisprudenza e della legislazione e un numero crescente di giurisdizioni specializzate istituite per risolvere le controversie in materia di IP.

Le tematiche qui brevemente elencate sono tutte oggetto di trattazione nella Roadmap 2017. Alcuni capitoli sono stati notevolmente aggiornati e le sezioni sulla valutazione e monetizzazione degli asset IP, dei marchi e brevetti, delle restrizioni del marchio su packaging, nomi di dominio, varietà di piante, sviluppo sostenibile, cambiamento climatico, innovazione e concorrenza sono state in gran parte riscritte.
ICC Italia sta curando la versione italiana della Roadmap.

Il testo in inglese è disponibile al seguente link.











  ICC Italia Notizie
  
  Archivio Newsletter

ICC IS NETWORKING
  
  




ICC Italia non è responsabile dei danni derivanti dall'uso del sito e/o delle informazioni in esso contenuti, o derivanti da inadempimento contrattuale, ivi inclusi, a titolo esemplicativo, mancata adeguatezza o accuratezza delle informazioni o derivanti dall'uso di qualsiasi altra informazione contenuta in altri siti, sia attraverso citazione diretta che collegamenti ipertestuali.
Partita IVA 01017671007 - Codice Fiscale 01863550586
ICC Italia - Camera di Commercio Internazionale Sezione italiana