Home|Mappa del sito |Pubblicazioni

Organismi specializzati

Particolari servizi agli operatori economici sono offerti dalla ICC attraverso propri organi specializzati.

ICC Commercial Crime Services-CCS, Londra, articolata in tre Bureaux e nella Cybercrime Unit , è una divisione specializzata, che offre servizi di prevenzione e inchieste nel campo della criminalità commerciale, quali: 
- l'International Maritime Bureau IMB (Ufficio Marittimo internazionale): fondato nel 1981, ha il compito di prevenire e contenere le frodi e altre pratiche sospette nei traffici marittimi internazionali nonché di ridurre i rischi di pirateria. Dispone di un sistema satellitare attraverso il quale le compagnie di navigazione possono monitorare la localizzazione delle proprie navi. 
- il Counterfeiting Intelligence Bureau-CIB (Ufficio d’inchiesta sulla contraffazione) : creato nel 1985, costituisce il punto di riferimento dell’industria e di tutte le altre parti interessate alla lotta contro la contraffazione nonché contro gli atti fraudolenti in materia di proprietà intellettuale. 
- il Financial Investigation Bureau.

ICC World Chambers Federation-WCF (Federazione mondiale delle Camere di Commercio), Parigi. Organizzazione che rappresenta in ogni parte del mondo le Camere di Commercio, con lo scopo di rafforzare la loro presenza mondiale e di assisterle nell’adeguamento dei loro servizi alle nuove condizioni del commercio create dalla globalizzazione. E’ il forum ove le Camere possono scambiare le reciproche esperienze per il potenziamento dei loro servizi mettendo a disposizione degli operatori economici la rete globale delle Camere. La WCF dispone di un proprio network: ICC World Chambers Network-WCN. 
La WCF rappresenta anche il tramite mediante il quale il World ATA Carnet Council (Watac), cui aderiscono circa 60 Paesi, effettua la gestione del sistema dei Carnets ATA che vengono rilasciati alle imprese tramite le Camere di commercio.
Il Carnet ATA è un documento doganale internazionale, creato all’inizio degli anni sessanta per facilitare l’importazione temporanea in franchigia di campioni commerciali, attrezzature professionali e merci destinate a fiere ed esposizioni. Il sistema opera nel quadro di una Convenzione doganale internazionale gestita dalla World Customs Organization-WCO.

Institute of World Business Law (Istituto del diritto degli affari internazionali), Parigi.
L’Istituto , fondato nel 1979, svolge attività di ricerca, di formazione e di divulgazione del diritto degli affari internazionali presso giuristi, uomini d’affari e studenti universitari, nell’intento di rafforzare il legame tra mondo degli affari e professione legale. 
Rientrano nel suo programma seminari e conferenze, soprattutto sui temi dell’arbitrato, della contrattualistica internazionale, del project finance e del commercio elettronico. Opera in collaborazione con la Corte Internazionale di Arbitrato della ICC.











  ICC Italia Notizie
  
  Archivio Newsletter

ICC IS NETWORKING
  
  




ICC Italia non è responsabile dei danni derivanti dall'uso del sito e/o delle informazioni in esso contenuti, o derivanti da inadempimento contrattuale, ivi inclusi, a titolo esemplicativo, mancata adeguatezza o accuratezza delle informazioni o derivanti dall'uso di qualsiasi altra informazione contenuta in altri siti, sia attraverso citazione diretta che collegamenti ipertestuali.
Partita IVA 01017671007 - Codice Fiscale 01863550586
ICC Italia - Camera di Commercio Internazionale Sezione italiana