ROMA – “Le nuove norme sono in controtendenza con il momento che viviamo, in cui i consumi, le aziende e le imprese devono essere più sostenute e agevolate. Lasciare il commerciante libero di decidere di aprire o chiudere la domenica dovrebbe essere un diritto, perché se lo stesso ha bisogno di sviluppare i suoi affari, lasciamo che sia lui a decidere per la propria azienda. Il nostro paese ne ha bisogno per far progredire ricchezza, Pil, sviluppo economico.” Questo, l’intervento effettuato da Ettore Pietrabissa, Presidente ICC Italia, in merito alla proposta di legge sulla chiusura domenicale delle attività commerciali in Italia, presente su Repubblical’Avvenire, il Corriere della Sera e Rai News.