Il 6 ottobre, si è tenuta, per la prima volta a Roma, la riunione plenaria della Commissione Internazionale Arbitrato e ADR. 300 delegati da tutto il mondo hanno preso parte all’evento. Tra i temi più rilevanti sono emersi l’arbitrato in materia ambientale, legato ai cambiamenti climatici e L’emergency arbitration, strumento sempre più utilizzato dalle imprese in caso di controversie. 

Carita Wallgren-Lindholm, Arbitrator e Presidente dell’ICC Commission on Arbitration and ADR, si è detta molto soddisfatta del lavoro svolto, presentando i progetti futuri e annunciando la creazione di due Task forces, una in materia di Anticorruzione ed un’altra in materia di risoluzione alternativa delle controversie. 

Grande soddisfazione anche da parte del Segretario Generale di ICC Italia, Maria Beatrice Deli che ha sottolineato l’importanza di ospitare l’evento in Italia, Paese che si conferma essere di interesse strategico per l’arbitrato internazionale.