Lo scorso week end si sono tenute le prime lezioni dell’Executive Course “Islamic banking and finance”, organizzato in collaborazione con Netleg – Networking Legale.
Multinazionalità e fiscalità internazionale, Takaful e assicurazione islamica sono stati alcuni degli istituti analizzati con una visione prospettica ed orientata alla loro applicazione pratica.
Conoscere le regole operative e i modelli giuridici del settore costituisce elemento fondamentale per gestire i rapporti d’affari con gli investitori stranieri che operano nel nostro Paese, districarsi nei mercati retti dalle regole della Sharia e cogliere nuove opportunità professionali.

L’Executive Course ha affrontato, in chiave comparatistica, le figure contrattuali più diffuse in materia bancaria e assicurativa, focalizzandosi sui più recenti sviluppi in materia di arbitrato.
Durante i prossimi incontri che si terranno venerdì 27 e sabato 28 settembre, verranno analizzati nel dettaglio il sistema giuridico islamico e la banca islamica nei contesti non islamici.