Il ruolo sempre più rilevante rivestito dall’Unione Europea nell’agenda globale richiede un coinvolgimento più attivo a Brussels da parte della International Chamber of Commerce (ICC): insieme al Comitato nazionale belga, ICC ha avviato un piano strategico per rendere più incisivo il proprio impegno nella UE.

ICC ha così annunciato la nomina di Tom Voege quale Head of Eu Affairs di ICC presso l’Unione Europea.
Tom Voege è un professionista stimato in ambito internazionale, esperto di sostenibilità, procedure di facilitazione degli scambi commerciali, industria, governance e innovazione tecnologica.

John Denton, Segretario Generale di ICC ha così commentato la nomina:

In this time of rapidly shifting politics impacting everything from trade to climate change, we believe strongly that our global agenda could benefit from greater engagement with the EU and other stakeholders in Brussels. With Tom adding to our presence at ICC Belgium, we aim to bolster our communication and collaboration with the EU community across many areas of importance to the millions of businesses ICC represents globally.

Il ruolo di Tom Voege sarà quello di contribuire a rafforzare la posizione di ICC nella politica UE attraverso il dialogo con le istituzioni europee e i membri della comunità.