Nell’ambito degli incontri del G20 in corso in questi giorni, la International Chamber of Commerce (ICC) e la International Trade Union Confederation (ITUC) hanno indirizzato una lettera aperta alla Presidenza saudita del G20 per richiedere una mobilitazione della comunità imprenditoriale globale nella lotta al COVID-19.

ICC rappresenta 45 milioni di imprese in oltre 100 Paesi e l’ITUC rappresenta 200 milioni di lavoratori in 163 Paesi.

In un invito all’azione congiunto senza precedenti, le due Organizzazioni hanno costituito un fronte unito per esercitare una pressione concertata sui leader del G20 al fine di garantire una risposta coordinata alla pandemia di COVID-19 e arginare le conseguenze umane ed economiche della crescente crisi.

La lettera congiunta ICC-ITUC invita i leader mondiali a impegnarsi in un’azione coordinata immediata per:

✔ Garantire il monitoraggio delle infezioni e la fornitura di prodotti sanitari a coloro che più ne hanno bisogno;
✔ Assicurare un sostegno diretto alle piccole imprese e ai lavoratori;
✔Consentire al settore privato di sostenere la sperimentazione su larga scala per potenziare la sanità pubblica;
✔ Potenziare l’assistenza internazionale per aiutare i Paesi più poveri.

Il Segretario Generale di ICC, John Denton, ha dichiarato “There is a clear opportunity for G20 leaders to stem the worst effects of COVID-19 by making actionable commitments to get medical products and services to those who need them and pledging to coordinated action to stabilise markets, restore confidence and safeguard jobs.”.

Il Segretario Generale dell’ITUC, Sharan Burrow ha affermato che”Global workers’ and business groups are standing together to support Governments, business and workers in responding to the COVID-19 pandemic. All necessary government support for health is vital and where important for business ensure adequate paid sick leave for all workers, vital income support and, above all, keep people in work.”

La International Chamber of Commerce e la International Trade Union Confederation sono fermamente convinte che soltanto una efficace cooperazione globale potrà limitare il potenziale costo umano ed economico del COVID-19.

OPEN LETTER TO G20 HEADS OF STATE AND GOVERNMENT