La Camera di Commercio Internazionale ha aggiornato le Clausole ICC Force Majeure e Hardship per aiutare le imprese nella redazione di piccoli e grandi contratti e rispondere efficacemente a eventi imprevisti come l’epidemia in corso.
I contratti commerciali, soprattutto quelli di lunga durata, prevedono spesso l’inserimento delle Clausole di Forza Maggiore o Hardship, che definiscono i requisiti per accertare l’esistenza di una forza maggiore o di un evento inatteso che impediscono o rendono troppo oneroso l’adempimento degli obblighi contrattuali per la parte che ne subisce gli effetti, consentendole di sospendere l’esecuzione del contratto o addirittura risolverlo.

La Clausola di Forza Maggiore ICC combina la previsione di una serie di eventi tipici (in stile anglosassone) di forza maggiore con una formula generale che mira a ricomprendere anche circostanze che non rientrano negli eventi elencati. La Clausola tipo di Hardship offre diverse opzioni per la modifica o la risoluzione del contratto nel momento in cui le circostanze rendono l’esecuzione del contratto stesso insostenibilmente onerosa.
Le Clausole di Forza Maggiore/Hardship ICC si offrono di bilanciare le legittime aspettative di rendimento degli imprenditori con la dura realtà di circostanze che cambiano a volte a tal punto da rendere le prestazioni così difficili e i contratti da modificare.

Tra le principali novità delle nuove clausole Forza maggiore/Hardship ICC 2020, che aggiornano le precedenti versioni del 2003, vi sono: una presentazione più semplice, una forma abbreviata della clausola di forza maggiore che combina brevità ed elementi indispensabili – risultando particolarmente adatta alle PMI – e, ancora, un ampliamento delle opzioni per soddisfare le diverse esigenze delle imprese nella clausola di Hardship per la risoluzione e la modifica dei contratti.

Le clausole tipo ICC sono destinate ad applicarsi a qualsiasi contratto che le incorpora espressamente o per riferimento: mentre le parti sono, quindi, incoraggiate a incorporare le clausole nei loro contratti con il loro nome per esteso “clausola di forza maggiore/hardship ICC”, anche un qualsiasi riferimento nel contratto alla Clausola ICC, in assenza di prove contrarie, sarà considerato come un rinvio alla Clausola stessa.

Consulta qui la ICC Force Majeure and Hardship Clause 2020