L’impatto del digital per le PMI

Durata – 15.30 – 19.30

Venerdì, 15 novembre 2019

Dove

ICC Italia
Via Barnaba Oriani, 34 – Roma

Descrizione

L’avvento del digitale e l’introduzione dell’intelligenza artificiale nei principali settori dell’economia hanno ridisegnato modelli di business, prodotti, servizi e schemi di organizzazione aziendale.
I responsabili delle commissioni ICC Italia Digital Economy, Food e Proprietà Intellettuale, nel corso di una tavola rotonda, analizzeranno nuove modalità di accesso al mercato digitale per le imprese agro-alimentari, l’utilizzo delle nuove tecnologie come strumento di controllo e certificazione delle filiere agroalimentari per implementare la tracciabilità e rintracciabilità dei prodotti e per tutelare le denominazioni di origine.

Nel corso del Workshop verranno inoltre illustrati i nuovi scenari giuslavoristici e i benefici di cui le PMI possono usufruire nell’ambito della propria organizzazione aziendale – contrattazione collettiva, struttura della retribuzione ed elementi di produttività – grazie all’impatto dell’intelligenza artificiale.

Programma

La tutela delle imprese agro-alimentare e dei consumatori nel mercato digitale
Relatori:
Avv. Fabrizio Paratore – Paratore & Partners
Avv. Prof. Nicola Lucifero – LCA Studio Legale
Case History (TBD)

DOP e IGP: il blockchain per una sicura tracciabilità dei prodotti
Relatori:
Avv. Michele Elio De Tullio – De Tullio & Partners-Intellectual Property Attorneys
Case History TBD

L’applicazione della machine learning nell’analisi della filiera
Relatori:
dott.ssa Valeria Racemoli – CRIF SpA (tbc)

La riorganizzazione aziendale attraverso l’uso dell’intelligenza artificiale
Relatori:
Avv. Ciro Cafiero – Cafiero Pezzali e Associati
Case History TBD

Destinatari

PMI e aziende grandi dimensioni, professionisti

Quota di partecipazione

Gratuito

Richiedi informazioni

 

 

Data

Nov 15 2019

Ora

3:30 pm - 7:30 pm

Costo

Gratuito

Luogo

Roma
Categoria